INVERNO METEOROLOGICO: ecco com’è trascorso ad Acquaviva

Il 1° Marzo di ogni anno, per convenzione, inizia la primavera meteorologica.
Ma com’è stato invece l’inverno 2020-2021 (iniziato il 1° Dicembre)?

Le temperature

📌Sul fronte termico l’anomalia è stata positiva, con esattamente +1.7°C rispetto alle medie climatiche di riferimento;

📌Il mese più anomalo è stato senz’ombra di dubbio Febbraio, con uno scarto di ben +2.3°C; seguono Dicembre 2020 con +1.8°C e infine Gennaio, il meno atipico, con +0.9°C;

📌La temperatura più alta, di 19.9°C, è stata registrata il 4 Febbraio, mentre quella più bassa, di -1.3°C, il 14 Febbraio 2021.

Le precipitazioni

📌L’intera stagione ha visto un surplus di pioggia di +32.8 mm;

📌Il mese più generoso è stato senz’altro Dicembre 2020 dove sono caduti 125.8 mm (+94%), in positivo Gennaio 2021 con 65.8 mm (+6%), male infine Febbraio con appena 32.2 mm (-50%);

📌La neve è caduta sia il 16 Gennaio (con leggerissima spolverata), sia il 13-14 Febbraio (con accumulo di 1 cm).

 

Mattina del 14 Febbraio 2021

Vento e Pressione

📌Il più ventoso è stato Febbraio (4.7 km/h con direzione media da Sud/Sud-Ovest), mentre la raffica più forte (54.7 km/h) ha soffiato il 6 Dicembre;

📌La pressione atmosferica più bassa (993.0 hPa) è stata riscontrata l’8 Febbraio, il valore più alto (1033.7 hPa) infine nel giorno 23 Febbraio 2021.

Scritto da: Giacomo Tricarico - Stazione Meteorologica e Webcam in tempo reale su www.meteoacquaviva.it