CALDO AFRICANO in arrivo: punte oltre i 35°C

Dopo un’estate meteorologica tutto sommato iniziata (il 1° Giugno per convenzione) senza particolari eccessi sul fronte delle temperature, la situazione cambierà però drasticamente nelle prossime ore.

Caldo in intensificazione

Se infatti in questo mese, fino ad ora, non abbiamo ancora avuto massime oltre i 30°C, domani Venerdì 18 potremo invece toccare tale valore.

Temperature alle 14:00 del 18/06/2021, base ECMWF. Fonte: meteologix.com.

Come possiamo perciò osservare dalla cartina sovrastante, il promontorio africano in graduale espansione sull’Italia provocherà un inesorabile innalzamento termico, ed anche sul nostro territorio supereremo così probabilmente la soglia dei trenta gradi.

Il tutto, infine, sarà condito da cieli al più velati.

Cosa dire del Weekend?

Giornate molto soleggiate anche quelle di Sabato 19 e Domenica 20 Giugno. Nella prima le temperature massime si attesteranno su Acquaviva sui 31-32°C, nelle seconda invece sui 33-34°C.
Il caldo sulle nostre zone (di entroterra) sarà inoltre prettamente torrido (cioè secco), mentre sulle coste sarà alquanto afoso (cioè umido).

Entrambi i mari Adriatico e Ionio saranno infine quasi calmi o localmente poco mossi.

Clou dell’ondata di caldo africano?

Temperature alle 14:00 del 21/06/2021, base ECMWF. Fonte: meteologix.com.

Ad inizio della settimana prossima le temperature toccheranno quindi un loro (si spera unico) picco.
Lunedì 21 Giugno 2021, perciò, i venti si predisporranno dai quadranti occidentali (e non più settentrionali-adriatici): discendendo dagli Appennini e dalle Murge questi si faranno ancora più roventi e secchi.

Non sarà dunque improbabile toccare i 40°C tra BAT-foggiano e sul primissimo entroterra barese non battuto dalla brezza marina.
Acquaviva, infine, potrebbe cavarsela con “appena” 36-37°C di massima.

I cieli, comunque, potrebbero essere al più percorsi da nuvolosità medio-alta, e non è escluso qualche rapido acquazzone sulle Murge più interne nel pomeriggio.

I dati in tempo reale sono disponibili ai link in basso.

Scritto da: Giacomo Tricarico - Stazione Meteorologica e Webcam in tempo reale su www.meteoacquaviva.it